Skip to Main Content
Levi, Ray & Shoup, Inc.

Il lavoro da casa - Prima parte

Language Options

Nel bene e nel male, tutti ci siamo adattati a lavorare da casa, il ché implica anche la possibilità di stampare documenti di lavoro sulla stampante di casa. Stampare da applicazioni locali in esecuzione sul desktop è semplice: basta disporre di una stampante collegata al PC. Ma cosa succede se occorre stampare documenti critici generati dalle applicazioni aziendali?

Lo scenario più comune è quello in cui si usa un portatile fornito dall’azienda e gestito dal reparto IT, dal quale si può accedere in remoto alle applicazioni di lavoro centralizzate. Purtroppo, quando si lavora da casa, l’accesso a una stampante non è scontato e, se anche fosse possibile, potrebbe trattarsi di una stampante personale che non è stata acquistata, approvata o supportata dal personale IT aziendale.

Se l’azienda ha adottato una strategia BYOD (Bring Your Own Device), probabilmente i componenti infrastrutturali che possono agevolare la stampa sono già installati. Tuttavia vi sono alcune variabili che potrebbero complicare il processo di stampa dallo studio-ufficio. Alcuni esempi:

  • La stampante è in rete oppure è collegata localmente con un cavo USB?
  • In che modo avviene il collegamento alle applicazioni aziendali? Tramite Internet pubblico? Tramite connessione VPN? Oppure l’azienda ha esteso la connettività WAN alla vostra abitazione?
  • Disponete dei diritti di amministratore necessari per controllare le impostazioni sul PC (ad esempio, la possibilità di aggiungere una nuova stampante)?

Se pensate che uno o tutti questi fattori vi riguardino, LRS può semplificare il processo di stampa dei documenti aziendali dal vostro studio-ufficio. Il resto del post esamina il primo scenario.

Stampa da applicazioni aziendali centralizzate su una stampante di rete tramite Internet pubblico

Oggi, molte organizzazioni consentono ai dipendenti remoti e alle organizzazioni terze di accedere alle applicazioni aziendali critiche via Internet, tramite protocollo HTTPS sicuro. È un buon esempio di informatica basata su Internet. Tuttavia, stampare dall’applicazione aziendale su dispositivi remoti non è semplice, a causa di problemi di sicurezza e firewall.

È normale che le organizzazioni vogliano sfruttare l’infrastruttura Internet pubblica per stampare in modo sicuro negli uffici remoti, senza la necessità di una connessione WAN o VPN dedicata, ma tale infrastruttura può essere costosa da installare e mantenere nel tempo.


Immaginate il seguente scenario di lavoro da casa:

  • Il lavoratore remoto accede alle applicazioni aziendali al di fuori della connessione VPN/WAN, tramite Internet pubblico.
  • Le applicazioni generano il lavoro di stampa direttamente sul server aziendale su cui sono eseguite le applicazioni (stampa in ambiente back-end), e non sul PC remoto dell’utente.
  • Il lavoratore remoto ha una stampante collegata in rete nel proprio studio-ufficio.

Un tale scenario è ideale per la cosiddetta “affiliate printing” (stampa consociata), così chiamata in quanto l’ufficio remoto e il provider di hosting dell’applicazione sono in qualche modo consociati. In altre parole, l’azienda che gestisce l’applicazione centralizzata e uno o più utenti remoti hanno una sorta di relazione di business.

La funzionalità Affiliate Printing aiuta gli utenti e le organizzazioni a superare i diversi ostacoli correlati alla stampa, senza sacrificare la sicurezza della rete o aggiungere complessità. In tale scenario, un lavoro di spool creato a livello centrale può essere consegnato a una stampante di rete remota situata in un ufficio che è collegato via Internet (HTTP/HTTPS) a una postazione centrale.

Per abilitare questa funzionalità, LRS Affiliate Client deve essere installato (con le autorizzazioni appropriate) su un Windows Desktop nella stessa rete locale in cui si trova la stampante di destinazione. Sono disponibili diversi LRS Transforms in grado di convertire il flusso di dati generato dalle applicazioni in un flusso supportato dalla stampante dell’utente remoto; il tutto senza usare driver PC-based o altri interventi sulla postazione di lavoro affiliata.

Grazie all’infrastruttura di Affiliate Printing, la stampa remota tramite Internet pubblico diventa sicura, trasparente e altamente affidabile. Ma cosa accade se l’utente finale remoto deve stampare da applicazioni aziendali tramite connessione VPN o WAN? Per scoprire tutte le opzioni disponibili, leggete la prossima puntata di questa serie o contattate il vostro team LRS locale.

Back to Posts