Skip to Main Content
Levi, Ray & Shoup, Inc.
Microsoft Print Spooler Vulnerability

Non fidatevi mai. Verificate sempre.

Language Options

“La fiducia richiede anni per essere costruita, un secondo per rompersi, e un’eternità per aggiustarsi.” - Anonimo

La sicurezza dei dati è fonte di preoccupazione per qualsiasi organizzazione, indipendentemente dalle sue dimensioni. La natura dei dati gestiti influisce sicuramente sul livello di preoccupazione, ma si può affermare con sicurezza che la protezione dei dati è una delle massime priorità per qualsiasi azienda. E se non era in cima alla lista delle priorità, la sicurezza dei dati è tornata ancora una volta sotto i riflettori dopo i recenti avvertimenti della Casa Bianca che ha caldamente esortato i leader e i dirigenti aziendali ad intensificare le misure di sicurezza dopo che alcune attività relative ai gasdotti erano state interrotte a causa di attacchi ransomware. Questi ciberattacchi rappresentano una impellente minaccia per le operazioni commerciali e sorge pertanto spontanea la domanda: stiamo adottando le misure necessarie per prevenire tali attacchi ai nostri sistemi?

Gli analisti di settore hanno riferito che quando si tratta di proteggere i dati, i processi di stampa vengono spesso trascurati. I flussi di lavoro dei dati digitali vengono esaminati attentamente, ma tali flussi digitali dovrebbero anche includere le operazioni di stampa. Ora più che mai, la stampa è esposta a rischi. È probabile che la vostra azienda abbia degli utenti finali che lavorano da sedi remote. In questo caso, come proteggete i dati che viaggiano su reti che non sono le vostre?

Il titolo di questo blog ‘non fidatevi mai, verificate sempre’ si ispira al nostro più recente prodotto, chiamato Internet Printing. Questa nuova offerta permette ai vostri utenti di utilizzare in sicurezza le connessioni Internet pubbliche quando devono accedere ai dati aziendali, inclusi quelli delle applicazioni business critical. Se da un lato ciò rappresenta un passo in avanti per i dipendenti da remoto, è anche un passo verso l’ignoto per molti amministratori informatici. L’epoca del rigido controllo di tutti gli aspetti della trasmissione dei dati degli utenti sta rapidamente volgendo al termine. Al suo posto, i professionisti IT devono affidarsi a fornitori quali LRS per proteggere il flusso dei dati sull’Internet pubblica in modo altrettanto sicuro come se si trattasse della rete aziendale.

Quando le attività di sviluppo di LRS si concentrano su nuove caratteristiche, la sicurezza non viene mai lasciata in secondo piano. Progettiamo il nostro software affinché sia assolutamente sicuro da utilizzare in qualsiasi tipo di infrastruttura IT, da quelle di base a quelle altamente complesse. Da decenni grandi aziende e multinazionali si affidano alle soluzioni di LRS. Per mantenere sempre attuale la nostra offerta, ci adoperiamo costantemente per aggiungere caratteristiche in grado di supportare condizioni di lavoro diverse. Tra queste, è anche prevista la possibilità per i dipendenti di lavorare in remoto e fare affidamento sulla connettività di rete non gestita dal loro centro dati aziendale.

LRS Internet Printing permette ai dipendenti di stampare come se fossero collegati alla rete aziendale interna, con funzioni complete di tracciamento e audit. Una solida crittografia e l'identificazione avanzata dell'utente costituiscono le basi di un flusso di lavoro di stampa sicuro e rappresentano il nucleo di LRS Internet Printing. La soluzione offre un modo sicuro per stampare dati aziendali sensibili utilizzando connessioni Internet pubbliche. Si tratta di una modalità nuova e affidabile di lavorare in remoto in grado di tranquillizzare anche i leader aziendali più diffidenti.

Quattro vantaggi chiave di LRS Internet Printing sono:

  • Applicazione diffusa delle politiche aziendali
  • Autenticazione dell’utente per prevenire l'accesso non autorizzato
  • Crittografia che protegge i dati in movimento
  • Funzione di report che fornisce un audit trail completo

Il proverbio “Raccogli ciò che hai seminato” calza perfettamente in questo contesto: alla fine, le misure adottate per evitare l’esposizione dei dati producono i loro frutti. Ma è anche vero il contrario, per cui è meglio prevenire che curare. Siamo tutti d’accordo sul fatto che non fa mai male rivedere le misure di sicurezza, particolarmente quando le condizioni lavorative cambiano. LRS continuerà a fornire ai suoi clienti soluzioni che permettono ai dipendenti di lavorare dove è necessario, quando è necessario, nelle condizioni di massima sicurezza possibile. Perché non scendere a compromessi è il modo più rapido per azzerare i rischi.


Back to Posts