Skip to Main Content
Levi, Ray & Shoup, Inc.

Il cambiamento, l’unica costante nella vita

Language Options

L’unica cosa su cui si può sempre contare nella vita è il cambiamento. Il tempo non vuole fermarsi, e altrettanto vale per alcuni miliardi di persone, sempre intente a fare o a pensare qualcosa di nuovo. In generale, le persone resistono al cambiamento, preferendo la sicurezza di una situazione già nota. Il cambiamento introduce incertezza e possibilità di rischio; può essere stimolante e allo stesso tempo può fare paura, perché spesso crea nel mercato globale un nuovo scenario di vincitori e vinti. È una perenne sfida all’adattamento. Proprio quando si pensa di avercela fatta, subito si profila qualcosa di nuovo. Una sorta di videogioco, solo meno divertente. 

Forse è per questo che spesso ci ritroviamo a guardare con nostalgia nello specchietto retrovisore, pensando a come erano le cose un tempo. Davvero vorremmo tornare indietro? Non credo. Dopo tutto, come potremmo vivere senza smartphone? O senza Internet? Forse abbiamo solo nostalgia della semplicità e vorremmo meno stress (come se allora era davvero così). Ma qual è la causa di questo stress? Già, è il cambiamento (e altre solite preoccupazioni, come soldi, salute e bambini che non si lavano i denti). 

E se il quadro è deprimente, è perché in termini di cambiamento, ci concentriamo troppo sui rischi di perdita e mai abbastanza sui vantaggi positivi. Ecco alcune mie citazioni preferite sul tema del cambiamento:

"Finisci di cambiare e sei finito." - Benjamin Franklin

“Il cambiamento è la legge della vita. E coloro che si ostinano a guardare sempre solo al passato o si concentrano unicamente sul presente possono essere sicuri di perdersi il futuro.” - John F. Kennedy

“Migliorare è cambiare e la perfezione esige cambiamenti frequenti.” - Winston Churchill

“Il successo nella vita non si basa sulla capacità di cambiare, semplicemente. Si basa sulla capacità di cambiare più rapidamente della concorrenza, dei clienti e delle aziende.” - Mark Sanborn

Eppure, anche se accogliessimo solo gli aspetti positivi del cambiamento ed evitassimo l’autocompiacimento, talvolta il cambiamento procede a ritmo incessante. Questo è soprattutto vero per le realtà digitali. Il settore IT sta vivendo cambiamenti enormi a passo rapido, con notevole disagio per le imprese e i dipendenti. Chi non ricorda quelle prime aziende eccellenti, fallite perché non furono in grado di adattarsi rapidamente e finite come un mucchio di rottami? Il successo è determinato dalla capacità delle aziende e dei dipendenti di rispondere bene ai cambiamenti del mercato. 

Ecco perché si continua a parlare dell’importanza della trasformazione dei reparti IT e dell’azienda. Trasformazione significa cambiamento definitivo o determinante nella forma o nell’aspetto. Non si tratta quindi di un cambiamento semplice o superficiale. La trasformazione è definitiva e determinante. Anche l’agilità è strettamente associata alla trasformazione: le aziende devono affrettarsi a cambiare in modo efficiente, e questo esige più semplicità e meno complessità. 

Ci si può aspettare grandi innovazioni dalla tendenza globale verso una maggiore digitalizzazione e il cosiddetto “Internet delle cose”. L’impatto sulle aziende e sulle organizzazioni IT in tutto il mondo è notevole. E sono d’accordo con i diversi analisti del settore che ritengono sia ora che le aziende rinnovino l’infrastruttura di base, compresi la stampa e altri flussi di lavoro relativi ai documenti. È incoraggiante notare come sempre più aziende si fermino a riflettere su una visione più strategica dei processi aziendali correlati ai documenti, e scelgono soluzioni olistiche in grado di standardizzare e semplificare le tecnologie IT nell’intera l’azienda. La vera sfida poi, è lavorare con tutti i diversi archivi delle organizzazioni, e questo richiede persone energiche, motivate e capaci di promuovere l’innovazione. In questo sforzo mirato, i direttori informatici e gli altri leader IT devono porsi alla guida e hanno la grande opportunità di contribuire in modo significativo e duraturo per l’azienda.  

In che modo LRS può aiutare l’organizzazione a trasformare l’infrastruttura di stampa? Siamo una società di successo che opera nel settore delle tecnologie dal 1979. Abbiamo quindi un grande esperienza in materia di cambiamenti. Ma siamo anche esperti di trasformazione, e abbiamo alle spalle una lunga storia di adattamento continuo ai mercati in evoluzione e ai concorrenti. Piuttosto che contrastare le tendenze del mercato, abbiamo ampliato la leadership di settore per offrire ai clienti un maggiore valore aziendale. 

Siamo da sempre pionieri nel campo della gestione della stampa e dell’output. LRS continua ad aiutare i clienti a semplificare e standardizzare la propria infrastruttura di stampa IT, a migliorare i processi relativi ai documenti aziendali, a risparmiare denaro. Abbiamo svolto un ruolo fondamentale nell’evoluzione dei documenti digitali e abbiamo significativamente contribuito al progresso delle tecnologie di stampa, costruendo la nostra reputazione sulle basi più solide, da sempre: passando dalla teoria alla pratica. 

Le applicazioni entrano ed escono dalla scena, le piattaforme informatiche si impongono e cedono il passo ad altre. Tuttavia, una cosa non cambierà mai in LRS: la nostra capacità di fornire prodotti di alta qualità con supporto e assistenza a livello globale. Perché cambiare una formula collaudata, oggi più che mai fautrice del nostro successo? Per fortuna, alcune cose non cambiano mai!

Back to Posts