Skip to Main Content
Levi, Ray & Shoup, Inc.

Dalle parole ai fatti

Language Options

Conosciamo tutti l’espressione “tra il dire e il fare c’è di mezzo il mare" e ogni giorno ci si imbatte in situazioni del genere. A volte si sfiora il cinismo. Allo stesso modo, si è consapevoli che “passare dalle parole ai fatti" è molto difficile e rappresenta un certo grado di successo personale. Un tale approccio separa la retorica delle vendite e delle campagne di marketing dalla vita reale, dove la teoria si scontra con il volto indifferente della realtà.

Le organizzazioni IT lo sanno fin troppo bene, proprio perché spesso fanno da cavia per i prodotti e le soluzioni dei fornitori. Alla fine,sono perfettamente in grado di dire se il prodotto di un fornitore è venuto meno alla proposizione di valore promessa nel ciclo di vendita. Questo inoltre spiega perché i riferimenti dei clienti siano così preziosi per entrambi, clienti stessi e fornitori. Nulla è più convincente di un cliente appassionato che si trasforma nel paladino del prodotto di un fornitore!

Recentemente, IDC ha intervistato le organizzazioni IT di 13 aziende che si avvalgono del software Enterprise Output Management di LRS per le proprie esigenze di stampa e consegna del documento. Rappresentano gruppi di settori diversi quali Servizi sanitari, Produzione/Distribuzione prodotti chimici, Servizi finanziari, Produzione, Retail e Settore pubblico. Inoltre provenivano da paesi diversi, con sedi in Stati Uniti, Canada, Germania, Svizzera e Svezia.

Lo scopo di IDC era comprendere quale fosse il reale valore aziendale attribuito dalle aziende alla soluzione LRS. LSR ha sponsorizzato questa indagine, ma non ha partecipato né alle interviste, né alla fase di analisi dei dati e feedback rilasciati dai clienti a IDC. Per stimolare una discussione aperta, durante le interviste, si dedicò molta attenzione a mantenere la riservatezza delle informazioni tra il personale delle aziende e la stessa IDC.

I risultati dello studio sono stati pubblicati in un white paper dal titolo “Business Value of LRS EOM”, pubblicato da IDC a febbraio di quest’anno. Potete scaricarlo dal sito Web di LRS facendo clic qui. Vale la pena leggerlo per intero, ma vi anticipo comunque alcuni elementi chiave:

  • ROI a cinque anni: 492%
  • Periodo di pareggio: 10 mesi
  • Gestione stampa più efficiente: 41%
  • Riduzione del tempo del personale per assistere gli utenti con i problemi della stampante: 80%
  • Riduzione dei tempi di inattività non pianificati della stampante: 99%
  • Beneficio annuo per 100 stampanti gestite con LRS: $33.780

Questi dati confermano la credibilità dell’approccio di LRS verso una soluzione olistica per la gestione dell’output di livello enterprise. Vi invito a leggere questo white paper: scoprirete come potreste replicare le esperienze di questi clienti nella vostra organizzazione IT. Risparmi e benefici di tale portata sono accessibili anche per voi. E inoltre eviterete di fare da cavia a qualche fornitore incline agli esperimenti. La prossima volta che avrete l’occasione di parlare con un rappresentante LRS, potrete contare sul fatto che passiamo veramente dalle parole ai fatti.

Back to Posts